i Fantastici 22

Eccoli qui i miei segreti per essere sempre in forma, consigli efficacissimi che mi hanno permesso di perdere ben 35 chili dopo la mia seconda gravidanza in un anno! Questo è solo un piccolo assaggio del libro “Dimagrisci senza dieta”, il mio metodo di educazione alimentare che combina la scienza della nutrizione alla naturopatia, frutto della mia esperienza di 20 anni nel settore. Lo trovi nello shop online e nelle migliori librerie.

  1. Mangia sempre la giusta quantità di cose! Calcola online il tuo fabbisogno energetico! Clicca qui!
  1. Carboidrati? Si’, grazie! Ricordati di scegliere sempre quelli a basso indice glicemico (es: cereali e derivati di tipo integrale, cereali dietetici arricchiti di fibre solubili, legumi interi, frutta poco o mediamente dolce ecc.)
  1. Grassi? Certo che sì! I grassi sono importanti regolatori ormonali e non fanno ingrassare nella giusta quantità e qualità. Prediligi i grassi monoinsaturi dell’olio extravergine di oliva, la frutta oleosa, i grassi saturi dell’olio di cocco e del burro ghee (burro chiarificato) e saltuariamente puoi consumare anche la panna. L’uso, come condimento, dei grassi rallenta la digestione e l’assorbimento degli zuccheri, quindi evita la cosiddetta impennata glicemica. L’importante è non esagerare se si sta cercando di smaltire i chili di troppo. E’ la dose che fa il veleno!
  1. bere molta acqua, anche 2 – 3 litri al giorno! Non farti mancare 1 – 2 bicchieroni di acqua prima dei pasti principali!
  1. fruttae verdura sono una risorsa naturale di fibre, sali minerali e vitamine; utilizzarle e’ cosa buona e giusta! Inizia sempre i pasti principali con una porzione abbondante di verdure a foglia verde (la classica insalata, per intendersi) o un bel pinzimonio di verdure crude; in questo modo ridurrai l’impatto glicemico del tuo pasto, ti sazierai prima e farai il pieno di Sali minerali e vitamine!
  1. al bandosucchi di frutta e bibite in generale, anche se contraddistinte dalla scritta Light!
  1. albumia volontà. Nei miei dolci sono un must! Impara ad usarli nella maniera corretta! Li trovi qui!
  1. non far mancare piatti a base di pescedalla tua tavola, in particolare prediligi il “pesce azzurro“, che con i suoi grassi favorevoli è un ottimo alleato per il tuo girovita! Se non ti piace, puoi ridurre notevolmente l’odore del pesce immergendolo nel latte prima di cucinarlo oppure mentre lo cucini fai bollire una pentola l’acqua con 1 limone spremuto o aceto, assorbiranno gli odori del pesce!. Se devi friggere aggiungi anche i chiodi di garofano. Se poi vuoi imparare la frittura fit, con pochi grassi e che non fa male alla salute tanto da poterla includere giornalmente nei tuoi pasti, iscriviti alla mia newletter per essere informato quando uscirà il mio ebook Frittura fit e finger food.  Iscriviti
  1. oltre alla carne rossa, aiuta la tua salutecon carne di tacchino e di pollo!
  1. sì ai formaggi, ma prediligiquelli a moderato contenuto di grassi! Trovi l’elenco completo qui (link sezione formaggi magri in alimenti per perdere peso)
  1. ti piace il vino? Un bicchiere ogni tanto è un vero toccasanaper l’apparato cardiovascolare! Un bicchiere a pasto se riduci di 1/3 i carbodrati del tuo piatto è super consentito!
  1. Serviti porzioni più piccole: inconsapevolmente o no, tendiamo a mangiare finché il piatto è vuoto. Un trucco per evitarlo è quello di servirti porzioni piccole, e non portare il vassoio da portata a tavola. Questa strategia funziona perché, se ti obblighi ad alzarti da tavola per riempire nuovamente il piatto, è meno probabile che lo farai rispetto a quando il vassoio è in tavola a portata di mano.
  1. usa piatti più piccoli: inganna la mente, facendoti credere che la porzione sia più abbondante di quanto sia in realtà. E prediligi gli alimenti più piccoli o tagliali a pezzetti; prediligi il cous cous alla pasta di grandi formati, taglia a cubetti pane, verdure, formaggi, patate. Se non sei un grande esperto di tagli, ti consiglio l’acquisto di questo affettaverdure . Io non posso più farne a meno!
  1. lontano dagli occhi, lontano dal cuore: tieni il cibo lontano dalla vista. Terrai lontana anche la tentazione di mangiarlo anche quando non abbiamo fame. Un’ottima strategia è quella di rendere frutta e verdura facilmente disponibili a portata di mano, ad esempio mettendoli nelle prime file in frigo, nascondendo i cibi meno salutari e più calorici sul fondo.
  2. per dare un’ulteriore manoalla nostra salute, oltre che mangiare bene e sano, lasciati aiutare dagli Omega 3, ottimo alleato per la nostra massa magra, favorendo lo smaltimento dei grassi in eccesso! Ricordatevi di assumerlo prima dei pasti principali. I migliori li trovi quiNon dimenticare il mio codice sconto AMBRAFIT40 !
  1. non saltare mai i pasti; non vorrai che il tuo metabolismo si addormenti, rallentando e favorendo l’accumulo di massa grassae chili di troppo!?
  1. fai colazioneal massimo ad un’ora dal risveglio! Bisogna dare fin dalle prime ore del mattino una bella scossa al nostro metabolismo, intontito dal dolce dormire!
  1. non esseretroppo severo con te stesso. Qualche strappo alle “regole” fa bene sia a corpo e spirito, mantenendo alto il morale! Per questo motivo io ho scelto la domenica come giorno dei miei pasti liberi!
  1. settimanalmente, invece del peso, controlla i cm di vita e fianchi; potresti avere delle piacevoli sorprese!
  1. prediligi sempre cibi naturalie poco trattati! Il mio consiglio è quello di preparare quasi tutto in casa, dal pane ai dolci. Lo so cosa stai pensando… Lavoro, figli, palestra, amanti, suocere, parenti e bla bla bla … e dove lo trovo il tempo? Non preoccuparti, con un po’ di organizzazione e 3 ore di tempo è possibile preparare tutti i pasti per una settimana? Vuoi sapere come fare? Iscriviti alle newsletter e verrai informato quando uscirà il mio libro Preparare tutti i pasti di una settimana in sole tre ore. Iscriviti
  1. non dimenticare di associare la tua alimentazionead un po’ di attività fisica! Anche una semplice passeggiata può dare il suo contributo! Io cammino tantissimo tutti i giorni, non ho l’auto e svolgo tutte le mie commissioni a piedi! Ci sono giorni in cui l’iphone mi ha calcolato che ho percorso 18 km in un giorno!
  1. Provare piacere per quello che mangi. Se la dieta che hai scelto ti rende triste, allora non è quella giusta per te. Il nostro comportamento è soprattutto guidato dalle emozioni, non dalla razionalità. Privarci dei cibi che ci piacciono ci fa provare emozioni negative per questo le diete restrittive e prive di gusto falliscono. Preparare dei piatti che non soltanto sono salutari e leggeri, ma anche gustosi, è la chiave per il successo. Da qui è nata l’idea del mio blog. Aiutare le persone a dimagrire mangiando di gusto piatti sani e saporiti. A prova di golosoni! Tutte le mie migliori ricette le puoi trovare qui!

Iscriviti alla mia newsletter

Accedi in anteprima ai contenuti del mio sito

To Top